fiore di potentilla

fiore di potentilla

Simbologia Potentilla

La Potentilla Reptans, (comunemente chiamata Cinquefoglia comune) è una piccola pianta erbacea dal portamento strisciante e dai fiori gialli, appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

Il suo nome scientifico, di origine latina, è composto dalla radice Potentia, cioè potenza e dalla desinenza -illa, che è diminutivo; letteralmente, dunque, significa grande forza in un piccolo fiore; o anche “potenti proprietà curative in un piccolo fiore”.
Il nome specifico (reptans) deriva invece dal portamento strisciante della pianta.

Il nome “Cinquefoglia comune” deriva invece da un genere polimorfo e di difficile classificazione in quanto alcune specie differiscono per caratteristiche minime. Il genere di questa pianta è abbastanza numeroso, 200 e più specie delle quali oltre una cinquantina sono spontanee dei nostri territori.

Il significato simbolico attribuito alla Potentilla
è quello dell’amore materno…

nella Potentilla pare infatti che, quando piove, le foglie si racchiudano sopra al fiore come per proteggerlo.

Proprietà medicinali

La medicina popolare usa la “Cinquefoglia comune“ per le sue proprietà astringenti (limita la secrezione dei liquidi) e antiflogistiche (guarisce dagli stati infiammatori), questo grazie all’elevato contenuto di sostante tanniniche.
Altre proprietà sono: antidiarroiche (calma la diarrea per mezzo sia di azioni astringenti e sedative dell’intestino), febbrifughe (abbassa la temperatura corporea) e odontalgiche (attenua il dolore ai denti).
Parti usate: le radici e le foglie sotto forma di decotto o sciroppo.
Anche l’industria cosmetica utilizza questa pianta per produrre creme antirughe poiché sembra che la pelle venga rilassata grazie ad impacchi preparati con alcune parti della pianta.

una raffigurazione illustrata Di Carl Axel Magnus Lindman della Potentilla Reptans in tutte le sue parti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Chat